Dodge Viper ACR 2016

0
430

2016 Dodge Viper ACR

Dodge ha recentemente rilasciato questo interessante video che ci mostra nel dettaglio le caratteristiche della Viper ACR 2106.

L’allestimento ACR, acronimo di American Club Racer, rappresenta la massima capacità della Viper di ucciderti nel minor tempo possibile. L’aspetto bellicoso però non deve tranne in inganno. Rispetto alle più civili versioni presenti a listino, la ACR si differenzia per il lungo lavoro di messa a punto a cui è stata sottoposta. Non monta una meccanica specifica anzi il V10 da 8,4 litri e 645cv non è stato preparato ed è identico alla normale produzione Viper. Si è lavorato per ottimizzare quello che di buono già c’è con la Viper stock. Il lungo lavoro di setting dei tecnici Dodge ha sì portato al risultato di avere una race car omologata per l’uso stradale ma soprattutto un’arma estremamente efficace quando bisogna lottare col cronometro. Già con la prima versione della Viper ACR c’erano state le prime avvisaglie, specie quando staccò, nel 2011, l’ottimo tempo di 7:12.13 al Nurburgring. Non male per una musclecar “disintegra le gomme e scordati di andar in cerca di curve”.

2016 Dodge Viper ACR

Il model year 2016 è ancora più performante del modello che sostituisce tanto da coprire la Nordschleife in 7:01.67 e aver segnato negli States 12 record in altrettanti circuiti. In commercio dalla fine nel 2015, la si compra al prezzo delle patate ovvero 118mila dollari.

2016 Dodge Viper ACR

Concluse le formalità di rito (e no, non vi diremo mai i consumi e altre info inutili) è il momento della ciccia!

2016 Dodge Viper ACR

L’aeropack è specifico ed realizzato completamente in fibra di carbonio. Il mega spoiler posteriore (largo 1,87m) è regolabile in 5 posizioni che variano l’inclinazione dell’ala e quindi la downforce. Anche lo splitter anteriore, per mezzo dei due tiranti, si può regolare. Completano la dotazione tecnica le alette canard e l’estrattore posteriore. Queste componenti non hanno solo una funzione estetica, donando quell’aria minacciosa e incazzata ad una macchina che in realtà ha perso della sua cattiveria, ma contribuiscono realmente ad incrementare le prestazioni. Andando a 285km/h la deportanza generata raggiunge i 1000 kg e i g laterali nei curvoni veloci (merito anche delle gomme specifiche) arrivano a 1,5g.

2016 Dodge Viper ACR

Pensata per i clienti che amano frequentare i trackday, l’ACR presenta un nuovo set di ammortizzatori regolabili in 10 posizioni in estensione e altrettante in compressione della Bilstein. Per aumentare la precisione e velocità di inserimento è stato incrementato il camber di oltre 1,40°.

2016 Dodge Viper ACR

La potenza non è cambiata ma con la nuova veste aerodinamica e l’assetto totalmente rivisto si arriva comunque ben più veloci al punto di staccata. Per migliorare anche questa voce è accorsa la nostrana Brembo con un bel set composto da dischi carboceramici di 390mm all’anteriore e 360mm al posteriore. A torturali ci sono pinze a 6 e 4 pompanti, rispettivamente per l’asse frontale e posteriore. Per le gomme la scelta è ricaduta sulle semislick stradali Kumho Ecsta V720 nelle misure 295/25 all’anteriore e 355/30  al posteriore, calzate su cerchi da 19”

2016 Dodge Viper ACR

2016 Dodge Viper ACR

2016 Dodge Viper ACR

2016 Dodge Viper ACR