Volvo S60 Polestar TC1

0
482

Polestar Cyan Racing announces multi-year FIA WTCC programme

Il prossimo anno la griglia di partenza del WTCC si arricchisce di un nuovo Brand, intenzionato a interrompere l’egemonia Citroen con la nuova S60 TC1.

Polestar Cyan Racing announces multi-year FIA WTCC programme

A darne comunicato è direttamente Niels Möller, CEO del team ufficiale Polestar Cyan Racing, che in una nota annuncia l’avvio di un programma a lungo termine. La scelta di approdare nel WTCC è dettata dalle possibilità di sviluppo che la serie offre. E non stentiamo a crederci, le auto che prendono parte al Campionato sono molto diverse dai modelli di serie da cui, idealmente, derivano. Proprio 30 anni fa, nel 1985 Volvo debuttava nell’ETCC, l’European Touring Car Championship con la famosa 240 Turbo.

Bisogna fare un po’ di chiarezza sulle forze presenti in campo. Polestar nasce come azienda dedita alla preparazione delle Volvo. Un po’ come Apina e BMW o ABT e Volkswagen. Col passare del tempo e con l’accrescere della qualità dei suoi lavori, Polestar è stata acquistata da Volvo. La Casa svedese però ha acquistato solo il reparto preparazioni stradali, lasciando invece a Christian Dahl proprietario dell’intero Marchio, la divisione racing ribattezzata Cyan Racing. Nonostante la scissione le due aziende hanno collaborato a stretto contatto dal 1996 condividendo numerosi successi nello Scandinavian Touring Car Championship – STCC – come sei Titoli Piloti e sette di Titoli riservati ai team. Anzi, dal 2013 ad oggi hanno fatto 3 volte doppietta correndo con la compatta C30.

Polestar Cyan Racing announces multi-year FIA WTCC programme

I dettagli

La line-up dei piloti che porteranno al debutto l’S60 TC1 non è stata ancora definita. Al progetto WTCC sono impegnati in veste di tester per lo sviluppo dell’auto i piloti ufficiali della Casa, quindi Thed Björk (3 volte Campione STCC), Robert Dahlgren e Fredrik Ekblom. Particolare attenzione è stata riposta al motore, un inedito 4 cilindri 1,6 litri benzina accreditato di 400cv al regime massimo di 8500g/m appartenente alla famiglia Drive-E Volvo. Dal prossimo anno Volvo sarà ufficialmente impegnata su tre fronti: WTCC, V8 Supercar e STCC.

Polestar Cyan Racing announces multi-year FIA WTCC programme

Volvo S60 Polestar TC1

Motore: 4 Cilindri, 1595 cc, Drive–E Volvo
Trazione: Anteriore
Potenza: 400 CV
Giri max: 8500 rpm
Cambio: Sequenziale a 6 marce
Sospensioni: McPherson (anteriori e posteriori), ammortizzatori Öhlins
Freni anteriori: Dischi da 390mm autoventilati, pinze a 4 pistoni
Freni posteriori: Dischi da 280mm pinze a 2 pistoni
Cerchi: 18″ con fissaggio a cinque bulloni
Telaio: Acciaio e fibra di carbonio
Peso: 1100 kg

Polestar Cyan Racing announces multi-year FIA WTCC programme

 

Photogallery