Mazda RX-VISION

0
371

Mazda RX-VISION 3

Ritorna il motore rotativo, elemento distintivo delle Mazda più sportive? Sì! Mazda Motor Corporation ha presentato al Tokyo Motor Show il prototipo RX-VISION. Si tratta del concept di una vettura sportiva dotata di motore rotativo di nuova generazione, lo SKYACTIV-R. Il motore rotativo, una delle tecnologie meno convenzionali del mondo dell’auto, è probabilmente il simbolo più rappresentativo dello spirito di Mazda.Mazda RX-VISION 5

Con il suo propulsore montato in posizione anteriore e la trazione posteriore, la RX-VISION rappresenta una “visione” dell’immediato futuro che aspetta la Casa giapponese. Ed è qualcosa che gli appassionati del marchio in tutto il mondo sperano si trasformi presto in realtà. Dopo aver superato numerose difficoltà tecniche, Mazda è riuscita a commercializzare il motore rotativo, prima sulla Mazda Cosmo Sport 110S nel 1967 e poi su molti altri modelli. Non serve aggiungere che il modello che ha riscosso il maggior successo è stata la Mazda RX-7, l’auto più venduta tra quelle con questa tipologia di motorizzazione, con più di 800.000 unità prodotte tra il 1978 e il 2002. Cercando continuamente di migliorare la qualità, il risparmio di carburante e la robustezza, Mazda è stata l’unica azienda ad aver vinto la 24 ore di Le Mans con una vettura da corsa a motore rotativo, un primato  conquistato nel 1991 dalla mitica Mazda 787B.

Mazda RX-VISION 8 Anche se al momento non è previsto l’uso del motore rotativo su modelli di grande serie, Mazda non ha mai cessato le sue attività di ricerca e sviluppo in questo campo. La Casa automobilistica ha scelto l’etichetta SKYACTIV-R per il motore di nuova generazione per dimostrare la bontà della intuizione di Felix Wankel.
Non vedo l’ora di raccontarvi di più su questa visione che abbiamo rivelato oggi sullo stand Mazda“, ha detto il Presidente e CEO di Mazda Corporation Masamichi Kogai. “Mazda continuerà ad affrontare nuove sfide, con l’obiettivo di costruire un legame speciale con i nostri clienti e diventare il loro unico marchio“. E noi gli crediamo perché in Mazda hanno la testa e quando si mettono qualcosa in testa non c’è niente che li può distrarre. Volevano creare una spiderina facile e divertente da guidare, con costi di gestione ridotti e che riprendesse la filosofia delle spider italiane. Beh hanno creato un Mito. E ci sono riusciti talmente bene che addirittura chi li ha ispirati li ha contattati per condividere il pianale della nuova Mx5. Lo avrete capito, stiamo parlando di FCA. Ma non solo, nel 2008 dichiararono che avrebbero alleggerito tutti i modelli della propria gamma e ci stanno riuscendo.

Mazda RX-VISION 7

Ci manca una Rx ma a quanto sembra stanno rimediando!

Mazda RX-VISION 4