Audi R8 LMS GT3

0
25

Audi R8 V10 / Audi R8 V10 plus / Audi R8 LMS

Tra le tante auto che hanno debuttato al Salone di Ginevra dobbiamo annoverare l’R8 LMS GT3 che Audi ha mostrato in anteprima assoluta, accanto alla versione stradale, di cui già si sapeva tutto, per colpa di una errata gestione della comunicazione e nella diffusione delle news.

R8 LMS GT3 7

Quando siamo andati al PalaExpo purtroppo non siamo riusciti a vedere la versione GT3. Non l’abbiamo proprio trovata. E dire che siamo andati allo Stand apposta! Utilizzeremo di conseguenza le foto della press release e della stradale che abbiamo trovato relegata in un angolino, ad essere sinceri, senza fama né gloria.L’R8 in allestimento GT3 ha visto avviarsi il proprio piano di sviluppo già lo scorso anno. Durante gli abituali test che Audi Motorsport organizza per affinare gli assetti e l’aerokit per Le Mans, a Monza nel mese di Marzo, il team di Inglostad portò anche un’R8 che catalizzò l’attenzione di tutti i presenti, visto che si presentava con un muso diverso, nonostante la camuffatura, era ben più chiassosa e veloce del modello normalmente impiegato nei Campionati GT.

R8 LMS GT3 10

Audi R8 V10 / Audi R8 V10 plus / Audi R8 LMS

Siamo davvero curiosi di scoprire le migliorie apportate a quest’auto. Soprattutto se paragoniamo il palmarès dell’attuale R8. Dal 2009 ad oggi ha fatto registrare 26 titoli GT3 conquistati (tra titoli costruttori e piloti) e 7 vittorie in gare endurance di 24 ore. Si è rivelata essere estremamente competitiva anche sul mercato con ben 130 esemplari venduti in 5 anni.

R8 LMS GT3 11

Audi R8 V10 / Audi R8 V10 plus / Audi R8 LMS

Lo sviluppo prosegue serrato in vista dei due unici impegni previsti per questo 2015, le 24 Ore del Ring (16-17 maggio) e di Spa (25-26 luglio). Le prime auto destinate ai team clienti verranno consegnate gli ultimi mesi dell’anno, pronte per venir schierate la prossima stagione. Non serve sottolineare, ovviamente, che l’auto è già pronta per rispondere alle nuove normative FIA che andranno in vigore nel 2016.

R8 LMS GT3 5

Il sedile è stato rivisto e riprofilato per garantire una maggiore sicurezza al pilota. Il tetto ora presenta una botola che agevola il lavoro dei soccorritori. Ad esempio possono immobilizzare la testa del pilota in caso di grave incidente e avviare le procedure per liberare il corpo dalle cinture di sicurezza. Per velocizzare le operazioni di cambio pilota al box, la pedaliera e la colonna di sterzo sono regolabili.

R8 LMS GT3 9

Il telaio in alluminio e fibra di carbonio ha permesso di ridurre il peso, sceso da 1250 a 1225, e incrementare del 39% la rigidità torsionale. Il motore è il V10 5,2 litri accreditato di 585 cv. Il cambio sequenziale con paddle al volante dispone di 6 marce.

Audi R8 V10 / Audi R8 V10 plus / Audi R8 LMS

A stupire è indubbiamente l’aerokit. L’attuale R8 non si discostava molto dal modello in produzione e ne mantevena intatta tutta l’eleganza. La nuova invece sembra un vero e proprio prototipo. Le prese d’aria anteriori offrono il 10% di superficie in più destinata ai radiatori. Gli sfoghi dietro le ruote servono ad espellere quanta più aria calda. La vera innovazione però è nascosta. Il fondo della vettura è stato completamente riprogettato e unito al diffusore posteriore. Questa rivisitazione permette di avere un flusso sotto l’auto più pulito e veloce.

R8 LMS GT3 8

R8 LMS GT3 6

Share:Email this to someonePin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Digg thisShare on TumblrShare on LinkedIn