Hoonigan RWB 911 Turbo

0
807

Scott Dukes, il fotografo di Eurotuners, ha avuto culo. Eddai, non si può descrivere in altro modo l’occasione di fotografare questa bella Porsche.

Questa demo car serve a pubblicizzare il nuovo brand di abbigliamento Hoonigan, fondato dallo stunt Ken Block e dal suo amico e socio Brian Scotto, ex direttore delle riviste 0-60 e Riders.

L’idea originale era di placare una vecchia fissazione di Brian, una Porsche 964 Carrera. Ma come ben sappiamo tutti, quando c’è da comprare qualcosa gli amici sono peggio delle nostre stesse fissazioni e così appena sparsa la voce, tutti hanno iniziato a prendere in giro il povero Brian. Certo, una Porsche Carrera di 20 anni è sempre un bel giocattolo ma troppo lento per tenere testa alle Mitzu EVO e Subaru STI dei suoi amici. Fortuna che su ebay è apparsa dal nulla una 964 Turbo del 91… modello più appropriato per un’opera di tuning e biglietto da visita dell’Azienda!

La preparazione è stata curata da Akira Nakai, il fondatore dell’officina giapponese  RWB e papà di alcune delle più belle interpretazioni su base Porsche. Lo stile RWB è famoso in tutto il mondo con i suoi parafanghi allargati e uniti alla carrozzeria tramite rivetti lasciati orgogliosamente in bella vista.

La meccanica non poteva di certo rimanere quella originale e infatti dopo la cura RWB il motore dispone di 2 turbine più grosse. Ci sono nuovi alberi a cammes, intercooler e sia l’impianto di aspirazione che di scarico son stati sostituiti con nuovi componenti più performanti. Per merito di questi interventi, la potenza massima è di poco inferiore ai 400cv.

L’assetto KW var.3 ha il compito di avvicinare la macchina al suolo e renderla performante durante i track day. I cerchi sono dei Fifteen52 modello Tarmac scomponibili in tre pezzi nelle misure 18 x 10,5 e 18 x 12,sono avvolti da gomme PZero Rosso da 265/35 all’anteriore e 315/30 al posteriore. I freni sono quelli della sorella maggiore 993 Turbo con misure da 332mm all’anteriore e 322mm per l’asse posteriore.

Bellissima la combinazione cromatica con carrozzeria bianca e gli interni e cerchi in lega rossi.

Per saperne di più, vi rimandiamo all’articolo di Eurotuner